Medimax, al via la seconda edizione della fiera musicale internazionale

Medimax, al via la seconda edizione della fiera musicale internazionale

Dal 29 Novembre al 2 Dicembre si svolgerà a Bari la seconda edizione di Medimax, la fiera musicale internazionale dedicata ai nuovi scenari del mercato musicale, a scambi artistici e commerciali, alle nuove tendenze musicali, a occasioni di confronto tra mercato musicale regionale, italiano e internazionale. Con 170 espositori, 23 showcase e più di 50 incontri, la fiera mercato si impone come un caso singolare in Italia.

“Siamo diventati un modello – dice Silvia Godelli, Assessore al Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia – vogliamo arare un territorio fertile che si trova in un Pase che continua a pensare che il lavoro non possa avere a che fare con lo spettacolo e la cultura. Abbiamo dei fondi destinati allo spettacolo e una quota, pari a 400.000 Euro, vogliamo investirla in Medimex, una fiera che crea dialogo con una ventina di paesi del mondo”.

“La cultura per noi è sviluppo – sottolinea Loredana Capone, vicepresidente della Regione Puglia – e per sostenere la cultura dobbiamo creare una rete di relazioni in cui le piccole imprese nostrane facciano scambi e aggregazioni con quelle più grandi o straniere, salvaguardando comunque la proprie caratteristiche. Solo in questo modo si crea un mercato grande e ricco che si riflette poi anche all’esterno del solo ambito musicale”.

E da qui emerge lo spirito internazionale della manifestazione che parte dalla musica, italiana e non, coinvolgendo anche le altre dimensioni dell’economia che, come sostiene anche il Governatore Nichi Vendola, può essere nutrita dalla cultura. Tutto questo in Puglia, la regione di band e musicisti di grandissimo successo (dai Negramaro a Caparezza) ma anche di un artista storico di fama mondiale, Domenico Modugno. Ed è proprio con un concerto dedicato al cantante che il Medimax aprirà, al Petruzzelli, le tre giornate ricche di eventi: non solo concerti ma anche conferenze sul destino della musica, dell’editoria e delle pratiche distributive.

Tantissimi, e diversi per generazione e formazione, i nomi della musica italiana che prenderanno parte all’evento: Antonello Venditti, Noemi, Max Pezzali, Caterina Caselli, Pacifico, Mogol, Negramaro, Noemi, Pacifico, Brunori SaS & Dente, Alessandro Mannarino, Raiz & Radicanto, Erica Mou, Mama Marjas e molti altri. Inoltre, si svolgeranno showcase pomeridiani e serali di artisti provenienti da dodici paesi, una sorta di viaggio attraverso tutti i generi musicali con le esibizioni, tra gli altri, di Asaf Avidan (Israele), Aziz Sahmaoui & University of Gnawa (Marocco), Blisko Pola (Polonia), Bodypolitics (Olanda), Chemirani’s (Iran), Click Here (Francia), Finaz (Italia), Ilhan Ersahin’s Istanbul Sessions (Turchia), Larssen (Italia), Magnifico (Slovenia), Nobraino (Italia) e Zeid & Maryam(Libano/Egitto).

E per chi non ha la possibilità di raggiungere la location, può seguire Medimex anche a distanza. Continua infatti la collaborazione con Rai RadioTre che realizzerà le dirette di molti programmi proprio dalla fiera. Novità di quest’anno è la partnership con Rai.Tv che allestirà un vero e proprio studio televisivo mandando in onda on demand sul sito medimex.rai.it interviste e servizi dalla fiera.

https://noigiovani.it

Lascia un commento