Le cinque buone abitudini che aiutano a non ingrassare

Le cinque buone abitudini che aiutano a non ingrassare

Sei anche tu a dieta da giorni, non sgarri mai, eviti dolciumi, bevande gassate e alcoliche, ma l’ago della tua bilancia non vuole proprio saperne di farti raggiungere l’obiettivo che desideri?

Cinque buone abitudini che aiutano a non ingrassare

Non preoccuparti, non c’è bisogno di stressarsi ulteriormente, a quello già ci pensano le “gustose” rinunce a cui sei costretta ogni giorno.

Prova, invece, ad associare a un regime alimentare sano una costante attività fisica e a tener presente questi cinque motivi che spesso non ci fanno dimagrire.

Innanzitutto, masticare lentamente assaporando bene i cibi riduce l’ingrassamento perché il senso di sazietà arriva prima al cervello. Quindi, nonostante la vita frenetica di casa, ufficio, famiglia non te lo permettano, cerca di non strafogarti a tavola. Uno studio condotto in Grecia ha, infatti, dimostrato come chi mangia troppo in fretta non è in grado di percepire quando è necessario concludere il pasto.

In secondo luogo, dormire almeno sette ore ogni notte aiuta a non ingrassare. Le ricerche hanno dimostrato che chi non riposa a sufficienza tende ad ingrassare, perché viene scombussolato l’equilibrio ormonale, e in particolare proprio quegli ormoni responsabili del senso dell’appetito e della sazietà.
Quindi, cerca di dormire perché altrimenti rimanendo sveglia, gli ormoni ti costringono a mettere le mani sulla maniglia del frigo.

Terzo motivo: ridurre drasticamente le calorie rallenta il metabolismo e il dimagrimento. Non pensare che se non mangi o se salti i pasti non ingrassi! Anzi, dovresti fare cinque pasti al giorno: colazione, spuntino, pranzo, merenda e cena. Mangiando, soprattutto, tanta frutta e verdura, e bevendo almeno due litri di acqua al giorno.

I cinque pasti devono essere consumati con diligenza: scegliere i cibi che saziano maggiormente il corpo aiuta a dimagrire. Una ricerca svedese ha dimostrato che mangiare cibi che posseggono un potere saziante maggiore, quelli ricchi di acqua e fibre, favoriscono l’attivazione del metabolismo e quindi aiutano a dimagrire. Dunque, non resta che riempire il frigo di frutta e verdura.

Ma non solo! Fai anche la scorta di yogurt, latte e qualsiasi latticino, ovviamente scegliendo accuratamente i prodotti a basso contenuto di grassi. Questo perché il quinto motivo è che i latticini favoriscono il dimagrimento. Studi dimostrano, infatti, che il latte e i suoi derivati, grazie all’alto contenuto di vitamina D e di calcio, bruciano i grassi e quindi aiutano a dimagrire.

Segui queste cinque semplici regole e vedrai che sarai pronta anche tu per la prova costume.

Margherita Torchia

https://noigiovani.it

Lascia un commento