Dove hai parcheggiato l’auto? Te lo dice Google Now

Dove hai parcheggiato l’auto? Te lo dice Google Now

Chi non ha mai dimenticato, almeno una volta nella vita, il posto in cui aveva lasciato la macchina? Per colpa del ritardo, del traffico, o solo per distrazione, si parcheggia dove capita scordandosi completamente il luogo in cui si è lasciata: allora, si inizia a cercare nei posti che sembrano familiari, nelle file dei parcheggi fuori dallo stadio/supermercato/altro, si va a intuito, si comincia a pregare.

google-now-parcheggio

Ebbene, tutto questo sta per finire. Come? Grazie a Google Now, il software per Android che viene in aiuto degli automobilisti sbadati con la nuova funzionalità “Parcheggio”, modo efficace di ritrovare l’auto perduta senza dover per forza tentare di aprire a distanza qualsiasi macchina dello stesso modello. L’app che permetterà di dire basta alle interminabili ricerche accompagnate dalla paura che il mezzo sia stato rubato, si attiva grazie ai sensori del telefono: viene riconosciuto il momento in cui si è scesi da un veicolo in movimento e avviano automaticamente una cartina che mostrerà la strada da percorrere per ritrovarlo.

Attraverso Google Now vengono memorizzati i posti in cui si è lasciato il mezzo recentemente, un modo estremamente utile soprattutto in caso di parcheggio difficile.

Solo un piccolo difetto: l’app non è ancora in grado di riconoscere se si è scesi da un autobus, dalla propria auto o a quella di un amico, il che potrebbe mandare facilmente in confusione. Al momento, per risolvere il problema, si può disattivare l’app quando non è necessaria.

Pur non essendo perfetta, è comunque un passo avanti. Non è certo poca roba semplificare la vita di un automobilista sbadato!

https://noigiovani.it

Lascia un commento