Bere birra senza ubriacarsi: svelato il trucco anti – sbronza

Bere birra senza ubriacarsi: svelato il trucco anti – sbronza

Un cucchiaio di lievito secco per ogni bicchiere di birra. Basterebbe adottare questa abitudine per non avvertire gli effetti dell’ebbrezza alcolica. Un trucco, questo, che garantirebbe a tutti gli amanti delle bionde, delle rosse e delle doppio malto di tracannare senza traballare.

bere birra senza ubriacarsi

A rivelare il segreto che potrebbe mettere fine alle situazioni imbarazzanti in cui ci troviamo se alziamo troppo il gomito, è il co-fondatore della Boston Beer Company (una grande azienda americana di produzione di birra), Jim Koch, il quale, in un’intervista con Esquire, ha confessato di mangiare il lievito secco prima di bere e che grazie a questo stratagemma non si ubriaca.

“Il lievito funge come da scudo per il vostro fegato – ha affermato Koch -. Contiene un enzima chiamato deidrogenasi che scompone l’alcol trasformando le sue molecole in carbonio, idrogeno e ossigeno”, che è la stessa cosa che accade nel nostro fegato. In questo modo la birra scende, ma l’ebbrezza non sale.

Il buon Jim, inoltre, ha suggerito come consumare il lievito, che può essere acquistato nei negozi di alimentari, consigliando di mischiarlo allo yogurt così da coprire il suo sapore alquanto raccapricciante.

In ogni caso, nella lunga intervista rilasciata all’Esquire, il signor Kock ha tenuto a precisare che questa tecnica riduce gli effetti dell’alcol ma non li elimina completamente.

https://noigiovani.it

Lascia un commento