Whatsapp annuncia l’integrazione al servizio con le chiamate vocali

Whatsapp annuncia l’integrazione al servizio con le chiamate vocali

Whatsapp, che pochi giorni fa Facebook ha acquistato per 19 miliardi di euro, a breve integrerà, al servizio di messaggeria istantanea, le chiamate vocali.

whatsapp chiamate vocali

“Introdurremo la voce in Whatsapp nel secondo trimestre dell’anno”, ha confermato il creatore della applicazione Jan Koum, intervenendo al Congresso mondiale della telefonia mobile a Barcellona.

L’applicazione si avvicina così alla concorrente Viber (da poco comprata dal giapponese Rakuten), che propone messaggi e chiamate gratuite.

Mercoledì scorso il social network di Mark Zuckerberg ha comprato WhatsApp, che conta più di 400 milioni di utenti in tutto il mondo, con l’obiettivo di vedere raddoppiare l’utenza. “Cinque anni fa non avevamo nessun cliente”, ha ricordato Koum, mentre “oggi contiamo 465 milioni di utenti attivi nel mondo”, una bella performance per un’azienda che non ha mai fatto marketing e che è divenuta famosa con il passa-parola.

Koum ha infine rassicurato gli utenti, sottolineando: “Mark (Zuckerberg) comprende che affinché Whatsapp continui ad avere successo, deve rimanere indipendente”.

http://noigiovani.it

Lascia un commento