Waste Smart: il concorso per riciclare i rifiuti con creatività

Waste Smart: il concorso per riciclare i rifiuti con creatività

Provate a immaginare quanto lavoro e quante risorse ed energie sono necessari per produrre cibo, automobili, vestiti, telefoni cellulari e ogni altro oggetto di uso quotidiano.
Se non impareremo a riutilizzarli e a riciclarli, questi oggetti andranno a intasare le discariche o ad alimentare gli inceneritori.
Ogni anno un cittadino dell’UE genera in media mezza tonnellata di rifiuti domestici. I rifiuti possono essere una perdita economica e avere conseguenze devastanti sull’ambiente oltre che sulla salute dell’uomo.

Per tale ragione l’Agenzia europea dell’ambiente (EEA) ha indetto il concorso Waste Smart, in cui invita tutti i cittadini a condividere le proprie idee sul destino dei rifiuti, sotto forma di fotografie, fumetti o video.
I vincitori del concorso riceveranno un premio in contanti e tutti i finalisti avranno la possibilità di far promuovere le loro opere dall’EEA e dai suoi partner in Europa.

Come partecipare
- Scatta una fotografia originale (lato lungo >2000px) o realizza un breve video (30-90 secondi) o un fumetto (vignetta unica), aggiungendo un breve testo e rispettando le indicazioni contenute nel regolamento di partecipazione.
- Carica il file su un sito di condivisione online, come Youtube, Vimeo, Flickr, Shutterfly, Snapfish o Photobucket.
- Compila il modulo di partecipazione online, inserendo il link alla tua immagine o al tuo video.

Termine ultimo per l’iscrizione: 30 settembre 2013, ore 12:00 (CET).

La partecipazione è gratuita. Il concorso è aperto a tutti i cittadini dei paesi membri dell’EEA e dei paesi partner dei Balcani occidentali.

Tutti i partecipanti devono avere compiuto 18 anni. I materiali presentati non devono essere protetti da diritti d’autore di terzi. Al momento dell’iscrizione si presume che i partecipanti abbiano accettato il regolamento e le condizioni del concorso.

http://noigiovani.it

Lascia un commento