Una foto può cambiarti la vita: la storia di Rosie Hardy

Una foto può cambiarti la vita: la storia di Rosie Hardy

La maggior parte degli artisti sognano di essere scoperti da una celebrity e di essere istantaneamente catapultati verso il successo e la notorietà. Un’esperienza riservata a pochi fortunati come Rosie Hardy. Il suo nome vi ricorda qualcosa?

Rosie Hardy Cover_Hands All Over

Rosie fino a poco tempo fa era una semplice ragazza inglese appassionata di fotografia diventata oggi una fotografa molto ricercata. Il suo successo? Grazie ai Maroon 5 che l’hanno scovata su Flickr scegliendo una sua fotografia per la cover del loro album Hand All Over”.

“La fotografia in realtà è solo un hobby per me -  racconta Rosie Hardy in un’intervista -. Nemmeno nei miei sogni ho mai pensato di poter essere scoperta dai Maroon 5 e che potesse così iniziare una nuova vita. Non riesco ancora a credere che sia successo davvero!”.

È iniziato tutto per gioco quando Rosie era appena quindicenne, cerca di attirare l’attenzione del ragazzo per cui aveva una cotta ed inizia a scattarsi una serie di foto che la ritraggono all’aria aperta per poi caricarle sul suo profilo Flickr. Fin da subito riceve feedback positivi e cosi da lì a poco la fotografia diventa una professione per Rosie che dà vita ad uno stile unico.
Nel 2010, i Maroon 5 erano pronti per il rilascio del nuovo album “Hands All Over”, ma avevano un problema: non avevano ancora trovato la giusta foto per la copertina dell’album.

Il loro team ha iniziato a vagare in Internet, utilizzando le parole di ricerca “Hands All Over” e subito si sono imbattuti nella pagina Flickr di Rosie. Scelta la fotografia, questa oltre ad essere usata come copertina dell’album del gruppo, è stata utilizzata sui cartelloni pubblicitari e sugli autobus di tutto il mondo. Un successo immediato che ha avviato la sua carriera ad un livello che non avrebbe mai creduto possibile.

“Per il mio futuro, mi piacerebbe scattare foto alle celebrity, catturare i loro stereotipi e creare immagini sorprendenti che nessuno ha mai visto o pensato di fare prima. Flickr ha completamente cambiato non solo la mia carriera come fotografa, ma anche me stessa”.

La storia di Rosie sarà forse unica, ma la sua determinazione ed amore per la fotografia, ha reso possibile la realizzazione del suo sogno.

http://noigiovani.it

Lascia un commento