Stefania Covello, un’ex esponente FI nella segreteria del PD

Stefania Covello, un’ex esponente FI nella segreteria del PD

Ieri sera, nel corso della direzione nazionale del PD, dopo un discorso del segretario e Presidente del Consiglio Matteo Renzi, è stata nominata la nuova segreteria del partito.

Stefania-Covello-ex-Forza-Italia-ora-Pd

Matteo Renzi ha, dunque, scelto i 15 nomi della nuova segreteria nazionale del Pd, 8 donne e 7 uomini. Questi ultimi sono Filippo Taddei, Enzo Amendola, Andrea De Maria, Emanuele Fiano, Davide Ermini e, appunto, Ernesto Carbone. La squadra femminile è composta da Stefania Covello, Chiara Braga, Micaela Campana, Valentina Paris, Alessia Rotta, Lorenza Bonaccorsi, Sabrina Capozzolo e Francesca Puglisi.

Fin qui, nulla di strano. Tutto in linea con quello che Matteo Renzi predica, se non fosse per un “piccolissimo” dettaglio: la presenza (per la prima volta) di un’ex esponente Forza Italia ai vertici di un partito di sinistra.

La persona in questione è Stefania Covello, deputata dal 2013, figlia di Franco, a lungo senatore ed esponente di spicco della Dc calabrese. Già consigliere regionale calabrese, Stefania Covello ha 42 anni e nel Pd apparteneva in precedenza alla corrente che faceva riferimento a Fioroni. Ma prima ancora a livello locale (Comune di Cosenza) è stata consigliere comunale di Forza Italia dal 2002 al 2006.

twitter

http://noigiovani.it

Lascia un commento