I ragazzi italiani chiedono lavoro e indipendenza

I ragazzi italiani chiedono lavoro e indipendenza

giovani8 ragazzi su 10 sono preoccupati per il futuro e sono alla ricerca di indipendenza economica. E’ quanto risulta dal 3° rapporto di ricerca nazionale dell’Osservatorio ‘Generazione Proteo’ di Link Campus University, presentato oggi a Palermo. Lo studio è stato effettuato su diecimila studenti italiani tra i 17 e i 19 anni, in sicilia ha coinvolto oltre mille studentid elle scuole secondarie e di secondo grado. I giovani si dichiarano sfiduciati nei confronti dei partiti, della politica, del Parlamento però ancora risultano fiduciosi nelle figure della magistratura e dei sindacati. Gli ostacoli a livello sociale, economico, politico e culturale da superare sono ancora molti, ma i giovani italiani e soprattutto quelli del sud dimostrano di avere forti valori.

Nicola Ferrigni, sociologo e direttore dell’ dell’Osservatorio Generazione Proteo, ha affermato:”L’indagine svela i giovani siciliani come una generazione di corridori sulle piste della vita, in linea con i loro coetanei nel resto. Ciò a dimostrazione che non è più la geografia a dettare tempi e performance della corsa delle nuove generazioni. Dalla ricerca emergono al contempo degli aspetti sui ragazzi siciliani che abbattono gli stereotipi che da sempre accompagnano i giovani del Sud nell’immaginario collettivo. Tra questi, ad esempio, l’alto grado di maturità rispetto ai coetanei nazionali nel superamento delle differenze, anche culturali. Appare significativo infatti che nella regione avamposto dell’immigrazione siano ancora più bocciati i luoghi comuni xenofobi, con gli immigrati considerati in modo negativo solo dall’8% dei ragazzi contro il dato nazionale fermo a 14,4%”.

http://noigiovani.it

Lascia un commento