Perché è meglio non scaricare iOS8 su iPhone 4S

Perché è meglio non scaricare iOS8 su iPhone 4S

Se siete in possesso di un iPhone 4S, è meglio non scaricare l’aggiornamento iOS8. A diffondere l’avviso è il sito Ars Technica che mette in guardia gli utenti sul nuovo sistema operativo mobile che Apple ha rilasciato mercoledì 17 settembre.

iOS8 su iPhone 4S

Nonostante Apple dica che è possibile scaricare l’aggiornamento su ogni versione di iPhone, in Rete l’impressione è che aggiornarlo non sia un grande affare. Perché?

Innanzitutto iOS8 è stato progettato per modelli con schermi più grandi, come quelli da 4 pollici di iPhone 5 e 5S e quelli da 4,7 pollici e 5.5 pollici dei nuovi iPhone 6 e iPhone 6 plus, rispetto a quello di iPhone 4S (3.5 pollici).

Inoltre, iOS8 è fluido, reattivo e pieno di nuove funzioni: per farlo lavorare al meglio serve una potenza di calcolo di un certo tipo. Se l’A5 del 2011 era una bomba, ora sull’iPhone 6 siamo all’A8: velocità e rendering diventano un problema, parola di Ars Technica. Rispetto a iOS 7, qui ogni task ha bisogno del doppio del tempo e dunque di una CPU adeguata. Infatti, Ars Technica ha fatto degli esperimenti e ha scoperto che per aprire il calendario di iPhone 4S con iOS 8 ci vogliono 1,25 secondi contro gli 0,8 che bastavano al telefono con la versione 7 di i

Certo, si può installare ugualmente, solo bisogna tener conto di queste piccole controindicazioni.

http://noigiovani.it

Lascia un commento