The (Patti) Smiths: la sacerdotessa torna in Italia con quattro live acustici

The (Patti) Smiths: la sacerdotessa torna in Italia con quattro live acustici

E’ la vera unica icona del rock vivente. “La sacerdotessa”, così com’è stata soprannominata, nella sua carriera di oltre 40 anni ha attraversato il punk e il rock, analizzato il mondo attraverso la musica, la fotografia, la poesia, i romanzi, la pittura e la scultura.

patti-smiths-tour-italia

Amata, discussa, influente, coerente, idealista, Patti Smith, mito del rock per tutte le generazioni, torna in Italia per una serie di particolari ed unici concerti acustici accompagnata dai figli (Jesse Paris e Jackson) e dal chitarrista Tony Shanahan. Ironicamente il nome del tour, vista la presenza dei figli della stessa Smith sul palco, è The (Patti) Smiths: un progetto acustico che verrà portato in alcuni dei più prestigiosi e storici teatri italiani.

THE (PATTI) SMITHS

Lunedì 1 DICEMBRE 2014

BERGAMO – TEATRO CREBERG
Via Pizzo della Presolana, 24125 Bergamo
Apertura Porte: 19.30 – Inizio Concerto: 21.00
Costo del biglietto: 35/40/45 € + diritti di prevendita

Martedì 2 DICEMBRE 2014

PARMA – TEATRO REGIO
Via Giuseppe Garibaldi, 16/a, 43121 Parma
Apertura Porte: 19.30 – Inizio Concerto: 21.00
Costo del biglietto: 30/40/45/55 € + diritti di prevendita

Venerdì 5 DICEMBRE 2014

UDINE – TEATRO NUOVO GIOVANNI DA UDINE
Via Trento, 4, 33100 Udine
Apertura Porte: 19.30 – Inizio Concerto: 21.00
Costo del biglietto: 27/33/40/50 € + diritti di prevendita

Mercoledì 10 DICEMBRE 2014

CATANZARO – TEATRO POLITEAMA
Via Italia, 88100 Catanzaro
Apertura Porte: 19.30 – Inizio Concerto: 21.00
Costo dei biglietti e prevendite per questa data saranno annunciati a settembre.

Erano gli anni ’60 quando la giovanissima Patti Smith, poco più che ventenne, si trasferì nella vibrante New York per trovare la sua strada. Il resto è storia: dalla chiacchierata relazione con il fotografo Robert Mappl, fino alle primissime esibizioni nello storico CBGB’s, senza tralasciare il contratto con la Arista e la pubblicazione di “Horses”, uno dei migliori album della storia del rock.

Senza dubbio tra gli artisti più influenti di sempre, cantautrice e poetessa di enorme talento, Patti viene spesso citata da illustri colleghi come grande fonte di ispirazione, da Michael Stipe (R.E.M.) a Morrissey e Johnny Marr (The Smiths), da Madonna agli U2 a molti altri.

Brani come “People Have The Power”, “Gloria” (cover del brano dei Them di Van Morrison), “Dancing Barefoot” e “Because The Night” (scritta insieme a Bruce Springsteen) sono vere e proprie pietre miliari della musica e dell’immaginario collettivo.

Questi nuovi ed imperdibili concerti daranno la possibilità al pubblico italiano di ammirare ancora una volta lo spessore di un’artista che, dopo oltre quarant’anni di carriera, riesce ad esibirsi con la stessa grinta e spirito punk degli esordi.

http://noigiovani.it

Lascia un commento