Paola, con la sindrome di down gareggerà alle olimpiadi per l’ Italia

Paola, con la sindrome di down gareggerà alle olimpiadi per l’ Italia

paola nuotatriceSi chiama Paola,la giovane nuotatrice del Molise con la Sindrome di Down che volerà alla volta di Los Angeles per partecipare ai Giochi Olimpici Speciali estivi 2015 (25 luglio-2 agosto). Dopo un lungo percorso iniziato quando aveva 6 anni, ha raggiunto questo grande traguardo. Paola si allena da sempre nella piscina di San Salvo (CH sotto gli occhi orgogliosi della sua allenatrice Francesca. Le affermazioni del padre: “Lo sport è diventato per Paola, nel tempo, un preziosissimo strumento che le ha permesso di maturare non solo da un punto di vista tecnico. L’impegno e la partecipazione agli eventi le hanno permesso di uscire di casa, di vivere a contatto con il mondo per condividere, insieme ad altri atleti con e senza disabilità intellettiva, le emozioni sportive e le proprie aspirazioni. Le relazioni interpersonali sono notevolmente migliorate e quella timidezza che in passato le tarpava le ali è stata spazzata via“. Si può sostenere la trasferta azzurra di Paola effettuando una piccola donazione sul sito ioadottouncampione.it.

http://noigiovani.it

Lascia un commento