OndeRoad music Festival, Reggio Calabria, aiuta anche tu la realizzazione

OndeRoad music Festival, Reggio Calabria, aiuta anche tu la realizzazione

onderoadReggio Calabria, indubbiamente una delle città più belle e suggestive non solo della nostra Calabria, una delle città più antiche d’ Europa e più importanti della Magna Graecia, che oggi, ancora non ha avuto modo di “sbocciare”. Il mare le fa da sfondo al centro del Mediterraneo, quale posto migliore per qualsiasi tipo di rappresentazione artistica? Eppure tutto ciò scarseggia, vuoi la “mancanza” di una buona politica degli ultimi anni, vuoi lo scarso interesse da parte dei giovani che tendono sempre più ad andar via quando pensano che da fare non ci sia più niente.

Da 15 anni la città manca di iniziative di rilievo, di una manifestazione, ce lo ha detto Gabriele Marcianò durante un’ intervista. Gabriele si è domandato: “Se la città per noi non fa nulla,(ricordando che siamo la città con le tasse più alte) perché non fare noi qualcosa per la città? Io da reggino che faccio per la mia città? Eppure Gabriele in 20 anni di carriera nel mondo della musica e come direttore artistico di festival precedenti per la sua città qualcosa l’ ha già fatta. Alla domanda “Come nasce l’ idea di un Festival musicale” ha detto:”Mi occupo di musica da almeno 20 anni, ho avuto locali e ho suonato a livello dilettantistico, sono nel mondo della musica da tanto tempo. Da 15 anni non facevo un festival a Reggio, fino al 2000 ho organizzato un festival di Blues a Reggio città, da quel momento in poi non sono riuscito più a collaborare con nessuna amministrazione allora mi sono dedicato al privato, nei locali che ho gestito, alcuni erano miei, dunque l’ idea parte da lontano. C’è la forte volontà di riprendere un percorso interrotto 15 anni fa che ci ha spinto, come Associazione Culturale “ACROSS THE UNIVERSE” (di Gabriele Marcianò e Alessandro Zumbo) a cercare nuove soluzioni finanziarie per fare fronte ai costi che una manifestazione del genere comporta. L’ idea specifica del CROWDFUNDING è di qualche tempo fa perché è un metodo recente di reperire risorse per fare questo tipo di eventi, abbiamo messo su questa nuova associazione culturale, insieme al mio amico col quale condivido l’ amore per la musica e abbiamo proposto l’ idea alla nostra nuova amministrazione comunale. Il tutto è nato sotto mio impulso, ho manifestato la volontà di riprendere un percorso estivo, in una città come Reggio Calabria che è prettamente estiva, si sentiva la mancanza di un’ iniziativa del genere, dunque l’ abbiamo sottoposta all’ amministrazione che fortunatamente questa volta ha accettato la nostra proposta, abbiamo firmato un protocollo d’ intesa e ci hanno dato il patrocinio “morale”, ma non soldi, quello che può fare l’ amministrazione in questo momento l’ ha fatto. La manifestazione non attinge a fondi pubblici, perché il comune di Reggio non ha fondi, stiamo provando a contattare Provincia e presidenza del Consiglio regionale, abbiamo posto in atto delle richieste, ma ad oggi non ci hanno degnato di una risposta. Col crowdfunding siamo a circa 2000 euro, ottima percentuale e mancano 35 giorni e l’ obbiettivo minimo prefissato da musicraiser.com è 3500euro, ce la dovremmo fare, ma è chiaro che quella è una parte dei soldi necessari a fare una rassegna. Ancora è tutto in bilico dunque. Io sto cercando di raccogliere adesioni da privati ma anche da qualche sponsor”.  Ma i reggini sono ancora restii a questo tipo di iniziativa.

Eppure Gabriele, come ci ha detto durante l’ intervista, in precedenti Festival ha portato artisti come i Nobraino, quando ancora nessuno li conosceva, il chitarrista degli Europe, Beppe Voltarelli e il Parto delle nuvole pesanti, tanto per citarne alcuni.

Perché non aiutare questi ragazzi e la città? Potremmo essere tutti protagonisti di un piccolo passo verso un cambiamento, il cambiamento che urliamo da tanto, in fondo basta poco. di seguito elenchiamo tutti i link per poter diventare protagonisti di questa bellissima iniziativa e portare un pò di turismo in questa splendida città del sud.

– Sul sito troverete tutte le informazioni utili e il funzionamento

http://www.musicraiser.com/it/projects/4038-onde-road-music-festival

http://noigiovani.it

Lascia un commento