Nasa, scoperto un pianeta simile alla Terra

Nasa, scoperto un pianeta simile alla Terra

Kepler-452bGiungono notizie dalla Nasa, è stato scoperto un pianeta molto simile alla Terra. A fare questo storico annuncio è stato lo scienziato della Nasa John Grunsfeld. Si tratta del corpo celeste gemello più vicino al nostro pianeta: “E’ una sorta di cugino più anziano, osservato dal telescopio Keplero”, ha spiegato l’astronauta statunitense. “Potrebbe aver ospitato vita sulla sua superficie, o potrebbe ospitarla ora”, ha detto Jon Jenkins. E’ un momento magico per l’agenzia spaziale statunitense. L’annuncio odierno segue infatti di pochi giorni la pubblicazione delle nuove foto scattate al nostro pianeta e dell’affascinante ritratto di Plutone. A questo nuovo pianeta “fratello” del nostro è stato dato il nome di Kepler 452B: “Gli anni su Kepler 452B sono della stessa lunghezza che qui sulla Terra – ha aggiunto Jenkins, capo analista dei dati provenienti dal telescopio della Nasa – e ha trascorso miliardi di anni intorno la zona abitabile della sua stella. Il che significa che potrebbe aver ospitato vita sulla sua superficie ad un certo punto, o potrebbe ospitarla ora”. “Kepler 452B – hanno spiegato ancora gli esperti – ha un’età di 6 miliardi di anni e riceve il 10% in più di energia dalla sua stella rispetto alla Terra”. La sua dimensione è compatibile con quella del nostro pianeta, ossia una volta e mezza il nostro globo, e pure il suo sistema solare anche.

http://noigiovani.it

Lascia un commento