Esercizi di Kegel

Esercizi di Kegel

Migliorare la sessualità con gli esercizi di Kegel

Esercizi di Kegel

Esercizi di Kegel

I benefici apportati dagli esercizi di Kegel sono molteplici. Hanno questo nome proprio perchè furono formalizzati dal ginecologo Arnold Kegel.
In campo medico riguardano la cura e la prevenzione dell’incontinenza urinaria.

Per quanto riguarda la sfera della sessualità, l’uso di questi esercizi consente di ottenere, sia per l’uomo che per la donna, una maggiore consapevolezza rispetto al funzionamento del proprio  apparato genitale e una maggiore capacità di controllare l’orgasmo, sia ritardandolo, in caso di problemi di eiaculazione precoce, sia facilitandone il raggiungimento.

Inoltre, la donna che ha avuto un parto vaginale che ha provocato un eccessivo rilassamento o perdita di tono dei muscoli della vagina, può recuperarne la tonicità proprio attraverso questi esercizi.

La corretta tecnica di esecuzione degli esercizi di Kegel prevede:

-    Lo svuotamento iniziale della vescica.
-    Stringere i muscoli del pavimento pelvico e mantenerli contratti contando fino a 5.
-    Rilassare i muscoli completamente contando fino a 10 (il tempo di rilascio dovrebbe essere circa il doppio quello di contrazione).
-    Fare una serie di 10 esercizi, 3 volte al giorno (mattina, pomeriggio e notte).

È possibile fare questi esercizi in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo.
La maggior parte delle persone preferisce fare gli esercizi, mentre sta sdraiato o seduto su una sedia.

I primi risultati arrivano di solito dopo due mesi di esercizi costanti.

Evitare di sovraccaricare il corpo con esercizi troppo lunghi, l’effetto potrebbe essere contrario al beneficio atteso.

 

http://noigiovani.it

Lascia un commento