Lavoro: Agenzia delle Entrate di Bolzano, concorso per 30 posti

Lavoro: Agenzia delle Entrate di Bolzano, concorso per 30 posti

L’Agenzia delle Entrate di Bolzano ha indetto due concorsi per assumere a tempo indeterminato 30 unità di personale laureato e diplomato. I vincitori lavoreranno negli uffici dell’Agenzia presenti in Alto Adige.

Agenzia-delle-Entrate-di-Bolzano-concorso

Per presentare la domanda (solo online) di partecipazione ai concorsi c’è tempo fino al 23 Luglio 2014. Possono partecipare anche persone non residenti nella provincia di Bolzano ma che conoscono il tedesco.

Le selezioni

I due concorsi serviranno per selezionare ed assumere negli organici dell’Agenzia in provincia di Bolzano 30 tra funzionari e assistenti con conoscenza delle lingue italiana e tedesca (più un’altra lingua), così ripartiti:

18 assistenti per attività amministrativo – tributaria seconda area funzionale, fascia retributiva F3
Requisiti: diploma di scuola superiore, patentino di bilinguismo, certificato di appartenenza o aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici (italiano, tedesco, ladino) rilasciato dal Tribunale di Bolzano.

Scaricare il bando - Inoltrare la domanda

12 funzionari per attività amministrativo – tributaria terza area funzionale, fascia retributiva F1
Requisiti: laurea in Scienze Politiche, Giurisprudenza o Economia; patentino di bilinguismo, certificato di appartenenza o aggregazione ad uno dei tre gruppi linguistici (italiano, tedesco, ladino) rilasciato dal Tribunale di Bolzano.

Scaricare il bandoInoltrare la domanda

Prove d’esame
Tutte le prove di selezione si svolgono in provincia di Bolzano e sono diverse a seconda del profilo messo a concorso.

18 assistenti
Le prove di selezione sono due.

Prova oggettiva attitudinale: quesiti a risposta multipla volti ad accertare il possesso delle attitudini e delle capacità di base necessarie per acquisire e sviluppare la professionalità richiesta.
Il calendario della prova sarà pubblicato dal 1° Settembre 2014 sul sito dell’Agenzia delle Entrate, Direzione Provinciale di Bolzano.

Prova orale, vertente su:
- elementi di diritto tributario
- elementi di scienza delle finanze
- elementi di ragioneria generale
- elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento al diritto della privacy (d.lgs. 30 giugno 2003 n. 196) e al diritto di accesso ai documenti amministrativi (legge 7 agosto 1990, n. 241).
- organizzazione e compiti dell’Agenzia delle Entrate

12 funzionari
Le prove sono tre più un tirocinio teorico-pratico.

Prova oggettiva tecnico-professionale: quesiti a risposta multipla su: diritto tributario, diritto civile e commerciale, diritto amministrativo, elementi di diritto penale, contabilità aziendale, organizzazione e gestione aziendale, scienza delle finanze, elementi di statistica.
Il calendario della prova sarà pubblicato dal 1° settembre 2014 sul sito dell’Agenzia delle Entrate, Direzione Provinciale di Bolzano.

Prova oggettiva attitudinale: quesiti a risposta multipla volti ad accertare il possesso delle attitudini e delle capacità di base necessarie per acquisire e sviluppare la professionalità richiesta.

Tirocinio teorico-pratico integrato da una prova finale orale: dura sei mesi ed è retribuito. Si svolge presso gli uffici dell’Agenzia e ha l’obiettivo di verificare “sul campo” le abilità del candidato di applicare le proprie conoscenze alla soluzione di problemi operativi.

La prova orale verterà su: diritto tributario, diritto civile e commerciale, contabilità aziendale, elementi di informatica, conoscenza della lingua straniera indicata dal candidato (tra francese, inglese e spagnolo), ordinamento della provincia autonoma di Bolzano, storia e geografia locali.

Iscrizioni
Le domande di partecipazione al concorso dovranno essere compilate e inviate telematicamente entro le ore 23.59 del 23 Luglio 2014 seguendo le procedure previste per ciascun concorso.

http://noigiovani.it

Lascia un commento