L’ Aquila, una provincia da scoprire in 30 paesi

L’ Aquila, una provincia da scoprire in 30 paesi

AquilaCon il progetto “ Una Provincia da scoprire. Cento meraviglie nei trenta paesi” la Provincia dell’ Aquila si racconta in un itinerario turistico alla scoperta di un territorio unico. Sono cento meraviglie sparse in 30 paesi lungo le aree della Valle Peligna, degli Altipiani Maggiori e del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise. I 100 itinerari fra borghi, torri e castelli, chiese, portali, fontane, boschi, parchi e fiumi sono dotati con codice QR che rimanda al sito web dove trovare tutte le informazioni turistiche. Il progetto è stato presentato il 16 luglio dal Presidente della Provincia dell’Aquila Antonio De Crescentiis, da Gianvito Pappalepore, responsabile Pit Avezzano-Sulmona-L’Aquila e Federico Isola, responsabile del progetto. Presente anche il sindaco di Corfinio Massimo Colangelo -“ E’ un progetto che si innesta bene sul territorio”, ha detto il Presidente De Crescentiis. “ Molte volte e nostre risorse passano inosservate. Nonostante le competenze ridotte, la Provincia dell’Aquila vuole recitare un ruolo per quanto concerne lo sviluppo dei territori e farà di tutto per attrarre i fondi europei”, incalza De Crescentiis. “ Il progetto rientra nel Programma Integrale Territoriale ed è nato prima del sisma”, spiega Pappalepore. “ Abbiamo stipulato settanta convenzioni con settanta comuni della Provincia dell’Aquila, ottimizzando i costi, impiegando meno di quaranta mila euro”. “ I pannelli informativi saranno consegnati ai rispettivi comuni che decideranno dove allocarli a seconda dei punti strategici dell’area comunale”, sottolinea Isola. “ Noi abbiamo voluto raccontare il territorio con la cartografia, la cartellonistica e la piattaforma web”.

http://noigiovani.it

Lascia un commento