iPhone 5c e iPhone 5S, ecco le novità presentate in casa Apple

iPhone 5c e iPhone 5S, ecco le novità presentate in casa Apple

Finalmente sono stati presentati, nel quartier generale della “mela” a Cupertino, in California, i nuovi arrivati in casa Apple: l’iPhone 5S e l’iPhone 5c.

iPhone 5S

E se il primo si distingue per grafica e performance all’avanguardia (è due volte più veloce dell’iPhone 5), il fascino del 5C sta soprattutto nel prezzo molto ridotto rispetto allo standard degli iPhone. O almeno così è stato annunciato, visto che per ora i riscontri ci sono soltanto per il mercato americano: solo 99 dollari il prezzo di lancio negli Stati Uniti per telefonini con abbonamento biennale.

I due smartphone usciranno il 20 Settembre negli Stati Uniti e in Australia, Canada, Cina, Francia, Germania, Giappone, Singapore e Regno Unito. L’Italia probabilmente dovrà aspettare fino a Dicembre.

“Abbiamo deciso di rimpiazzare l’iPhone 5 con due nuovi prodotti invece di abbassare i prezzi dei modelli precedenti”, ha spiegato l’ad di Cupertino Tim Cook prima della presentazione ufficiale dei due smartphone.

iPhone 5C

Per quanto riguarda il modello low cost, Philip Schiller, vicepresidente per il product marketing a livello mondiale di Apple, ha esordito affermando che “l’iPhone 5C è più colorato di ogni altro iPhone. Ed è cool”. Infatti, c’è ampia scelta nelle possibili varianti di colore sono blu, bianco, rosa, giallo e verde e le custodie, che saranno vendute a 29 dollari, avranno il retro “traforato”. Otto megapixel di fotocamera iSight, lente a cinque elementi e tutti i miglioramenti di iOs7 disponibili. Per l’accesso alla banda larga, iPhone 5C sfrutterà la tecnologia Lte. Processore A6 e Retina display da 4″ chiudono il quadro delle caratteristiche della versione economica del nuovo iPhone. La batteria dell’iPhone 5C assicura 10 ore di conversazione su reti 3G, fino a 10 ore di navigazione web su reti Wi-Fi e LTE e fino a 8 ore su reti 3G.

Una marcia in più, invece, per il modello 5S. Meno colori disponibili (oro, nero e grigio), ma prestazioni notevoli. Dalla prima versione di iPhone sono state apportate importanti miglioramenti in termini di grafica e performance. La grande novità sarà Touch Id, il lettore di impronte digitali, che permetterà di andare sull’App Store e comprare un’app senza rimettere la password. Per la prima volta su uno smartphone, la cpu avrà 64 bit. Il processore sarà più avanzato, un A7, per cui anche iOs7 sarà aggiornata per i 64 bit con una Api apposita. C’è anche un M7, un coprocessore di movimento che “abilita una nuova generazione di apps per salute e fitness”. I video del 5S hanno anche la slow motion. Nuova lente a 5 elementi con pixel più grandi e un nuovo sensore per migliorare il range dinamico dei colori nelle foto.

Poco prima del lancio dei nuovi modelli targati Apple, Subito.it, il sito di compravendita online tra privati, ha osservato l’andamento delle inserzioni di vendita che contengono la parola chiave “iPhone”.

Il risultato? Già nella settimana precedente al lancio, molti possessori di iPhone hanno messo in vendita il proprio telefono, con una media di 500 nuovi annunci al giorno. Nel testo descrittivo di molti annunci, il venditore esplicita anche “per passaggio al nuovo iPhone 5s”.

In parallelo, le visite alla categoria Telefonia, hanno registrato una crescita del 1,2% solo nell’ultima settimana, mentre la parola “iPhone” ha confermato il suo primato come keyword più cercata.

http://noigiovani.it

Lascia un commento