Ecco Sobrr, il social network in cui tutto dura 24 ore

Ecco Sobrr, il social network in cui tutto dura 24 ore

A chi non è mai capitato di passare una notte brava e svegliarsi, la mattina dopo, con una forte sensazione di terrore (oltre che nausea!) preoccupati per quanto è potuto succedere la sera prima e, ancor di più, per i possibili scatti imbarazzanti, i tweet, i post o le chat che potrebbe aver compromesso la propria immagine virtuale.

sobrr

E se, invece, ci fosse la possibilità di far svanire tutto, ogni traccia virtuale di quanto è successo, in modo automatico, e solo dopo 24 ore? Su Sobrr è possibile.

Si tratta di un nuovo social network creato da Bruce Yang, un programmatore 26enne della Silicon Valley, in cui tutto, dalle amicizie alle foto, dai like ai commenti in bacheca, dura al massimo per 24 ore. Poi sparisce senza lasciare traccia.

“L’idea mi è venuta dopo un addio al celibato a Las Vegas. Il giorno dopo io e i miei amici ci siamo svegliati e abbiamo passato due ore a cancellare foto e post compromettenti da Facebook”, ha raccontato Yang, ex ingegnere informatico di LinkedIn, sul suo blog. Di qui l’idea di creare un nuovo social network, che autodistrugge i contenuti potenzialmente scomodi.

sobrr

La piattaforma è stata lanciata negli Stati Uniti a fine Giugno. Inizialmente attivo solo nella zona di San Francisco per testarne il funzionamento, si sta piano piano allargando al resto del Nord America e dell’Europa. Scaricando l’applicazione per smartphone (iOS e Android) si accede a un social network abbastanza semplice: si possono scattare foto, pubblicare commenti, fare cheer (l’equivalente del “mi piace” di Facebook), cercare altri utenti nelle vicinanze e vedere cosa stanno facendo.

Si possono stringere amicizie, chattare e, dopo 24 ore, tutto sparisce. A meno che non siate voi a volere diversamente.

http://noigiovani.it

Lascia un commento