Django Unchained: il nuovo film di Quentin Tarantino

Django Unchained: il nuovo film di Quentin Tarantino

Django è uno schiavo che viene liberato dai suoi padroni grazie al dottor King Schultz, un dentista tedesco diventato un cacciatore di taglie. Schultz è a caccia dei criminali più ricercati del Sud e decide di svolgere questo compito con Django al suo fianco. Dopo aver imparato tutti i segreti della caccia, Django decide che è giunto il momento di ritrovare e liberare sua moglie Broomhilda, che non vede più da quando era stata venduta al mercato degli schiavi molto tempo prima.
Aiutato anche da Schultz, l’uomo riesce a rintracciare la moglie che si trova a Candyland, una famigerata piantagione gestita da Calvin Candie. Django dovrà quindi vedersela con Calvin e la sua banda di schiavisti senza scrupoli per liberare l’amata.

Quentin Tarantino, dopo il successo planetario di Inglorious Bastards, da molti considerato il suo vero capolavoro formale, torna al cinema con questo insolito western tra citazioni di Sergio Leone e atmosfere a mezza strada tra Don Siegel e Sam Peckinpah. Il regista californiano noto al grande pubblico per la sua verve dissacratoria e provocatoria, eppure così fedele e filologicamente corretto nella sua visione di cinema “puro” aveva in cantiere questo progetto già dal 2006, almeno secondo le fonti più informate di Hollywood. Sarà il suo ennesimo omaggio al cinema italiano di genere ed in particolare all’opera di Sergio Corbucci, il regista del quasi omonimo Django.
Su questo film, dopo aver visto il bel trailer, uscito già durante la scorsa estate, si è già detto molto. Il cast è di quelli importanti e comprende oltre al già utilizzato Christoph Waltz (premio oscar per Bastardi senza gloria) Jamie Foxx, Leonardo di Caprio, Samuel Jackson, Don Johnson e Franco Nero.
Nessuna indiscrezione per ora sulla colonna sonora del film, a parte il fatto che le musiche sono state affidate ancora una volta a Mary Ramos, collaboratrice di fiducia di Tarantino già da Pulp Fiction (1994).
Producono i fratelli Bob e Harvey Weinstein, quelli, tra gli altri, di Pulp Fiction, Gangs of New York e Scream.

Il film uscirà negli Stati Uniti il 25 dicembre e in Europa e in Italia è previsto per metà Gennaio 2013.

 Dario Greco

http://noigiovani.it

Lascia un commento