Dieta e sport contro l’isteria da girovita

Dieta e sport contro l’isteria da girovita

Quando nei mass media imperversano creme snellenti, diete miracolose e acque dimagranti non c’è scampo: è arrivata la bella stagione.

dieta e sport

Anche se la primavera del 2013 verrà ricordata come una delle più fredde del secolo, è scattato il conto alla rovescia per la prova costume. Chi pensa che la linea sia una fissazione tipicamente femminile, dovrà ricredersi dando un’occhiata agli scaffali maschili delle profumerie.

L’isteria da girovita è una patologia infettiva che affligge il 70% della popolazione mondiale, con buona pace del 30% che lotta ogni giorno per un pezzo di pane. Che precauzioni bisogna prendere per non farsi contagiare dal morbo?

Via libera a frutta, verdura e porzioni nella media. Non bisogna cedere alla tentazione delle diete fai da te, ma consultare uno specialista soprattutto nei casi di obesità e problemi cardiovascolari. La dieta bilanciata deve seguire un’attività fisica praticata continuamente almeno tre volte alla settimana: sottoporsi a estenuanti corse al tapis roulant il mese di luglio è inutile e controproducente.

Solo dopo aver messo in pratica queste regole è possibile acquistare creme miracolose, del resto basta leggere le loro etichette: trattamento estetico coadiuvante.

Se deve solo aiutare, meglio contare sulle proprie forze.

Flavia Franzese

http://noigiovani.it

Lascia un commento