Dieta del riso, metodo efficace per il vostro benessere

Dieta del riso, metodo efficace per il vostro benessere

DIETA-DEL-RISONel 1939, il medico tedesco tedesco Walter Kempner, ideò e sviluppò la dieta del riso. La dieta era inizialmente un rimedio per gravi casi di obesità ma in seguito si rivelò efficace anche per chi soffriva di ipertensione o diabete o semplicemente per chi ha necessità di perdere qualche chilo.  La prima fase è disintossicante e non deve durare oltre le 2-3 settimane, consumando un massimo di 800-900 calorie al giorno, mangiando riso integrale e frutta, si può aggiungere un cucchiaio di olio di oliva e ridurre al massimo il sale, tutto ciò permette di perdere liquidi in eccesso e provoca sgonfiore. Nella seconda fase si passa a 1200 calorie al giorno, e gradualmente si possono integrare verdure,ortaggi e alimenti proteici, un paio di volte a settimana, come ad esempio formaggi freschi, pesce magro. La terza fase permette di mantenere i risultati ottenuti. In genere il riso integrale è quello più consigliato perché sazia di più. Con un regolare esercizio fisico e mantenendo questo regime dietetico (sempre da usare dopo una visita medica che fornisce i dati necessari per una dieta personale), disintossicare il corpo e perdere peso diventa facile. Sono ammessi caffè e tè senza zucchero, e ovviamente bere almeno un litro e mezzo d’ acqua al giorno per favorire la diuresi e la disintossicazione (bere acqua è consigliato a tutti, soprattutto per chi è iperteso e in periodi estivi dove si tende a perdere sali minerali necessari, per mantenere la pressione ai giusti dati). Evitare bibite gassate e dolci, anche succhi di frutta, evitare alcolici anche se un bicchiere di vino rosso o bianco al giorno non farà altro che bene alla vostra salute.

http://noigiovani.it

Lascia un commento