A Dicembre arriva Iqos, la sigaretta a nocività ridotta

A Dicembre arriva Iqos, la sigaretta a nocività ridotta

Si chiama Iqos ed è un nuovo tipo di sigaretta, a nocività ridotta ideata e sviluppata dai ricercatori della Philip Morris.

iqos

Iqos, che verrà messa in commercio il prossimo Dicembre, ha le caratteristiche di una sigaretta comune, è dotata di un filtro e di tabacco veri, ma non produce fumo, né cenere, solo un’emissione di nicotina priva di catrame.

Si tratta, come spiega l’ad dell’azienda Eugenio Sidoli in un’intervista ad Avvenire, di una sorta di bocchino, nel quale verranno infilate 20 mini sigarette. Una volta inserite nell’apparecchio, “una lama scalderà il tabacco”.

Scalderà: infatti con Iqos “non c’è più combustione, la sigaretta non si accende e i danni alla salute potrebbero essere decisamente ridotti. Ma parallelamente c’è il gusto, si consuma tabacco come nelle sigarette tradizionali”.

“Si parte a fine anno in due città: una in Giappone e a Milano, dove sono già pronte mille tabaccherie”, ha poi aggiunto Sidoli. ”La fabbrica sta nascendo alle porte di Bologna e sarà pronta entro il 2016. Abbiamo investito 2 miliardi in ricerca e 500 milioni nella costruzione della fabbrica, dove daremo lavoro a 600 persone“.

http://noigiovani.it

Lascia un commento