CyberFriends, il valore dell’amicizia ai tempi di internet

CyberFriends, il valore dell’amicizia ai tempi di internet

Continua la collaborazione tra Yahoo e il Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie Onlus attraverso il progetto CyberFriends

cyberfriends

Avrà inizio domani la parte conclusiva del Progetto CyberFriends volto a promuovere tra i ragazzi un utilizzo consapevole delle nuove tecnologie, partendo da una riflessione sul valore dell’amicizia ai tempi di Internet e finalizzata a favorire la prevenzione del cyberbullismo.

La prima parte del progetto ha coinvolto 26 classi di Torino e Provincia dove gli Psicologi del Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie hanno incontrato i ragazzi nelle rispettive classi per riflettere insieme sul valore dell’amicizia e come questa stia cambiando in conseguenza della diffusione dei nuovi mezzi di comunicazione. A partire da quanto emerso durante gli incontri, i ragazzi hanno prodotto alcuni elaborati grafici volti a rappresentare ciò che li ha più colpiti.

L’evento di martedì 6 Maggio, organizzato dal Centro Studi, si terrà presso il Centro Incontri della Regione Piemonte – Corso Stati Uniti n°23 – Torino – dalle ore 9:00 alle ore 12:00. Eddy Chiapasco, Presidente del Centro Studi Psicologia e Nuove Tecnologie coordinerà il dibattito che prevede l’intervento di alcuni esperti tra cui Caterina Di Chio, insegnante, formatrice e autrice di testi per l’infanzia, Alberto Parola, psicologo e docente di Pedagogia Sperimentale presso l’Università degli Studi di Torino e Matteo Failla, Head of Media and Audience per Yahoo Italia.

Yahoo è entusiasta di portare il suo contributo e la sua esperienza anche in questa importante occasione sostenendo il tema della sicurezza online. Matteo Failla, Head Of Media & Audience di Yahoo Italia, commenta così la sua partecipazione: “Comunicare e condividere tramite il Web è un’abitudine quotidiana di tutti noi che va incoraggiata. È però necessario sensibilizzare i ragazzi per rendere la loro esperienza online un vero e proprio esercizio di cittadinanza, per imparare a conoscere e a riconoscere non solo i propri diritti, ma anche quelli degli altri e favorirne un utilizzo consapevole, indispensabile per lo studio e per confrontarsi con i coetanei in modo creativo”.

Eddy Chiapasco dichiara: “Il nostro Centro crede fermamente nella necessità di promuovere un utilizzo responsabile e consapevole dei nuovi mezzi di comunicazione. Il progetto CyberFriends ha consentito ai ragazzi partecipanti una attenta riflessione sul concetto di amicizia, che spesso online viene stravolto nei suoi significati più profondi. I ragazzi hanno partecipato con grande interesse ed entusiasmo anche attraverso la realizzazione degli elaborati grafici che verranno presentati durante l’incontro di domani”.

http://noigiovani.it

Lascia un commento