Concorso fotografico per promuovere il Polo d’ attrazione Taormina Etna

Concorso fotografico per promuovere il Polo d’ attrazione Taormina Etna

bronte-550x272Promuovere il territorio tramite un concorso fotografico, bandito dal Polo d’attrazione Taormina Etna. Nella seconda metà di luglio dopo le votazioni online e della giuria tecnica sono state scelte cinquanta foto finaliste fra le oltre centottanta inviate , è giunto ora il momento dell’ evento di  premiazione. L’appuntamento è per venerdì 31 luglio nel Castello di Nelson a Bronte a partire dalle 18.30.

Un pò di storia-

Bronte, in provincia di Catantia, si estende alle pendici dell’ Etna, fu parzialmente danneggiata durante l’eruzione dell’Etna del 1651, mentre le colate delle eruzioni del 1832 e 1843 si avvicinarono ai territori di Bronte senza però raggiungere l’abitato. L’eruzione del 1843 è conosciuta soprattutto per la morte di 59 persone causata da un’esplosione che avvenne quando la lava invase una cisterna d’acqua. Questo è l’incidente più grave conosciuto nella storia delle eruzioni dell’Etna, che può essere direttamente associato con l’attività del vulcano. L’ammiraglio britannico Horatio Nelson fu insignito del titolo di duca di Bronte nel 1799 da Ferdinando I delle Due Sicilie con una donazione significativa di terreni, fra cui il Castello e la chiesa di Santa Maria nei pressi di Maniace.

Ed è proprio nel castello che avverrà la premiazione, alla presenza del presidente del Consorzio Taormina Etna Antonino Borzì, l’amministratore delegato Salvatore Spartà, il sindaco di Bronte Graziano Calanna e il fotogiornalista Chris Warde-Jones del New York Times e del Times, presidente della giuria tecnica. La serata prevede appunto l’esposizione delle cinquanta foto selezionate e la premiazione dei primi tre autori scelti: per loro riconoscimenti in denaro nonché l’opportunità di trascorrere un pomeriggio con il fotogiornalista Chris Warde-Jones. Le foto selezionate raccontano paesaggi, monumenti, eventi e folklore, sempre sotto lo sguardo del Vulcano, descritto in tutte le sue stagioni e momenti, il racconto di un territorio spettacolare visto da un obbiettivo.

http://noigiovani.it

Lascia un commento