Al via l’edizione 2014 di “Fa’ la cosa giusta!”, la fiera del vivere green

Al via l’edizione 2014 di “Fa’ la cosa giusta!”, la fiera del vivere green

Dal 28 al 30 Marzo 2014, a Milano, si svolgerà “Fa’ la cosa giusta!”, la fiera del vivere green con tanti spazi e momenti dedicati a dimostrare come sia possibile e importante consumare in maniera attenta e critica per far bene all’ambiente.

fa'-la-cosa-giusta

I padiglioni 2 e 4 di fieramilanocity ospiteranno 700 espositori che proporranno idee, servizi e prodotti per migliorare la qualità della nostra vita e renderla più sostenibile sia dal punto di vista ambientale sia da quello economico: alimentazione biologica, biodinamica o a filiera corta, turismo sostenibile, moda etica, cosmesi naturale, arredamento in materiale riciclato, auto e scooter elettrici, prodotti equosolidali e per l’infanzia e molto altro.

Il programma culturale di Fa’ la cosa giusta! ospiterà 300 tra laboratori, incontri e spettacoli, che permetteranno di conoscere nuovi progetti sociali, approfondire tematiche ambientali, ma anche imparare tecniche di autoproduzione per riscoprire il piacere di “fare da sé”.

Fa’ la cosa giusta! 2014 sarà divisa in 12 sezioni tematiche:

• Mangia come parli
• Il pianeta dei piccoli
• Abitare green
• Critical Fashion
• Sprigioniamoci! – Economia carceraria
• Cosmesi naturale e biologica
• Turismo consapevole
• Mobilità sostenibile
• Servizi per la sostenibilità
• Pace e partecipazione
• Commercio equo e solidale
• Editoria e prodotti culturali

Tre gli spazi speciali:

• Green Makers – Innovazione sostenibile
• Eco Wedding
• Street Food

All’interno della fiera, una parte importante sarà dedicata alla tradizione culinaria popolare, con la predisposizione della ”Locanda di Fa’ la cosa giusta”, location tra le altre cose di tanti eventi, dalle mostre alle degustazioni, dalle lezioni di cucina agli incontri. Particolare attenzione sarà data soprattutto a quegli ingredienti economici molto utilizzati in passato, all’insegna di una preparazione di cibi semplici, ma gustosissimi. Uno sguardo particolare sarà rivolto agli elementi di scarto, con i quali si metteranno a punto dei veri e propri pranzi completi, per mettere in evidenza come non sia giusto sprecare. Saranno organizzati anche dei laboratori di cucina, per insegnare alcune tecniche fondamentali, come quella relativa alla produzione della pasta o della birra in casa. Inoltre, sempre in quest’ambito, si potrà imparare a cucinare piatti vegetariani e vegani. Si svolgeranno anche laboratori di autoproduzione, che saranno incentrati sul riciclo creativo di materiali per produrre oggetti d’arredo, ma anche per creare vestiti e accessori.

All’interno della manifestazione ci saranno incontri rivolti alla condivisione di progetti, idee, soluzioni innovative, attraverso le quali si possono sperimentare molteplici applicazioni. In questo ambito, da non sottovalutare è l’area Green Makers dedicata a tutte quelle innovazioni che possono migliorare la vita rendendo più semplici azioni quotidiane rispettando, allo stesso tempo, l’ambiente. Troveranno collocazione all’interno della fiera anche alcune cooperative e associazioni di promozione culturale, che saranno concentrate nella sezione “Sprigioniamoci! Economia carceraria” saranno presenti alcune cooperative e associazioni di promozione culturale e molti saranno gli esempi di gruppi che lavorano dietro le sbarre, capaci di realizzare, a partire da materiale riciclato, cosmetici, borse, accessori oppure portati alla promozione della micro-imprenditorialità destinata a facilitare il reinserimento, dopo la pena.

Per la prima volta in questa edizione all’interno dell’evento ci sarà una sala cinema, che prevede la programmazione di documentari su temi sociali e ambientali.

FA’ LA COSA GIUSTA! 2014
da venerdì 28 a domenica 30 Marzo
Giorni e orari di apertura:
Venerdì 28 marzo: 9 – 21
Sabato 29 marzo: 9 – 22
Domenica 30 marzo: 10 – 20
fieramilanocity, viale Scarampo, GATE 8, Milano (M1 Lotto Fiera)
Per i minori di 14 anni l’ingresso è gratuito.
Ingresso con catalogo, acquistabile online e all’entrata al prezzo di 7 euro.
L’acquisto di una copia del libro “Il Re della schiscetta” , di Lorenzo Buonomini e Jacopo Manni (in vendita online all’entrata a 10 euro) permette l’ingresso in fiera per 2 giorni.

Per maggiori info: www.falacosagiusta.org

http://noigiovani.it

Lascia un commento