45 anni fa la passeggiata dei Beatles ad Abbey Road

45 anni fa la passeggiata dei Beatles ad Abbey Road

Era la mattina dell’8 Agosto del 1969 quando i Beatles attraversarono la strada di Abbey Road, a Londra, per uno scatto che sarebbe diventato una delle copertina più celebri della storia del pop.

passeggiata-dei-Beatles-ad-Abbey-Road-1969

Beatles ad Abbey Road (1969)

Per celebrare i 45 anni della cover di “Abbey Road”, ultimo disco inciso insieme dai ragazzi di Liverpool, il cast del musical “Let It Be” si è recato in quella via, con grande sorpresa di tutti i presenti, regalando un piccolo concerto e attraversando quel passaggio pedonale reso famoso dalla celebre band inglese.

let-it-be-Abbey-Road-2014

Cast del musical “Let It Be” (Abbey Road, 2014)

Un’idea tanto semplice quanto geniale. Con il gruppo già lacerato e i rapporti ai minimi termini, in quell’estate del 1969 Lennon e compagni decisero di uscire in strada, davanti agli studi dove stavano registrando, per concedersi all’obiettivo del fotografo Ian McMillan per qualche scatto.

In tutto ci impiegarono una decina di minuti per sei scatti. Dieci minuti per creare un’immagine tra le più rappresentative della storia del rock. Al punto da essere passata al setaccio da fan ed esperti alla ricerca di messaggi subliminali che in realtà non c’erano: dalla targa del maggiolino parcheggiato al fatto che Paul McCartney fosse l’unico a piedi nudi, per molti indicazione del fatto che in realtà il vero Paul fosse morto e quello fosse un sosia.

“Abbey Road” fu l’ultimo disco inciso dal gruppo (anche se “Let It Be” uscì successivamente) ed è tutt’ora il più venduto della loro discografia. In quanto a quello scorcio di strada, dal quale qualunque fan dei Beatles non può esimersi di passare una volta a Londra, è stato inserito dal governo inglese in una lista di luoghi protetti in quanto patrimonio culturale dell’Inghilterra.

http://noigiovani.it

Lascia un commento